Un ulivo fiorisce nell’uomo che rinasce. Un uomo nuovo sta crescendo. “Oh! adorare e cioè perdersi nell’insondabile, immergersi nell’inesauribile, trovare pace nell’incorruttibile, assorbirsi nell’immensità definita, offrirsi al Fuoco e alla Trasparenza, annientarsi consapevolmente e volontariamente man mano che si prende sempre più coscienza di sé, darsi senza limiti a ciò che non ha limite!” Teilhard de Chardin

Tronco d’ulivo e resina
200 m x 40cm x 40 cm – 2015

Questa opera è stata esposta presso il Museo di Arte Moderna e contemporanea della Sicilia (Palermo)

Settembre – Ottobre 2016

This post is also available in: Inglese